Home Prima Pagina Appio Claudio, residenti contro il taglio di 30 pini. Dal Municipio parlano...

Appio Claudio, residenti contro il taglio di 30 pini. Dal Municipio parlano di rischio crollo

314
0

A Cinecittà, sul viale Appio Claudio, sono stati tagliati da qualche giorno 30 pini vecchi di 60 anni. I residenti si sono divisi tra quelli contro la decisione del Municipio VII e chi ha appoggiato la decisione per la sicurezza della strada.

“Vorrei sapere se la Sovrintendenza paesaggistica ha dato il consenso e se c’è stata una analisi attenta degli agronomi, possibile – chiede – che i pini fossero tutti malati? Li hanno abbattuti perché al loro posto devono costruire una pista ciclabile.
Oggi – ha comunicato un residente esponente della prima fazione – i residenti di viale Appio Claudio non hanno potuto celebrare la giornata nazionale dell’albero, perché i maestosi pini domestici che costeggiavano il viale sono stati tutti abbattuti due settimane fa, al fine di permettere la costruzione di una pista ciclabile”.

Altri cittadini, invece, si sono concentrati sull’aspetto della sicurezza stradale, ricordando gli episodi di crollo dei mesi scorsi.
Dal Municipio VII fanno sapere:
“I pini sono stati abbattuti solo perché erano a rischio crollo, di schianti ce ne sono stati molti dopotutto, abbiamo consultato la Sovrintendenza e abbiamo la relazione degli agronomi, su viale Appio Claudio, inoltre, è in corso un progetto di restyling da un milione di euro: amplieremo i marciapiedi, da una parte ci saranno mattoncini rossi, dall’altra cemento stampato che ricorda l’antico percorso dell’Appia Antica, alla fine dei lavori verranno ripiantumati gli alberi indicati dal Dipartimento Ambiente, abbiamo consultato residenti e commercianti, ci sarà una pista ciclabile con sede protetta che si ricollega a quelle di via Tuscolana e via Lemonia”.