Home Prima Pagina Alessandra Monti molestata durante una visita: il medico condannato a 3 anni...

Alessandra Monti molestata durante una visita: il medico condannato a 3 anni e 6 mesi

184
0

Risale a qualche anno fa l’infortunio dell’attrice Alessandra Monti, una caduta durante un’uscita in barca che la portò a rivolgersi ad un medico specialista.

Il volto noto della fiction Incantesimo decise di rivolgersi al proctologo Antonio Brescia, ma non fu una visita ordinaria. Ieri il medico è stato condannato a 3 anni e 6 mesi per violenza sessuale.

 I fatti risalgono al 28 gennaio del 2018, quando la vittima esce dallo studio medico sconvolta e decide di scrivere un messaggio allo specialista:
”In un momento di mia debolezza e di bisogno non mi è assolutamente piaciuto come si è comportato oggi… Non so con chi è abituato, ma io non sono una poco di buono”. Lui risponde scusandosi: ”Mi scusi e mi spiace, non lo penso assolutamente. Buona serata”.

Proprio questa frase è stata presa come un’ammissione di colpa e ieri è arrivata la sentenza. L’attrice commenta: “‘un conforto, la vittoria di una donna ferita. Avevo chiesto aiuto in un momento di difficoltà per una cura e mi sono ritrovata anche a fare pure i conti col dolore interiore.
Faccio un appello alle donne: non avere paura di denunciare”.