Home Notizie Regione Lazio Nuovo hub vaccinale a Porta di Roma: Zingaretti all’inaugurazione

Nuovo hub vaccinale a Porta di Roma: Zingaretti all’inaugurazione

75
0

All’interno del centro commerciale di Porta di Roma realizzato in collaborazione tra Asl Roma 1 e Croce rossa italiana, è stato inaugurato ieri il nuovo hub vaccinale.

Presente il presidente della Regione Lazio Zingaretti, insieme al Commissario straordinario generale Francesco Paolo Figliuolo, il Capo dipartimento della Protezione civile Fabrizio Curcio e l’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato. Hanno preso parte all’evento anche Filippo de Ambrogi, direttore centro commerciale Porta di Roma, Angelo Tanese direttore della Asl Roma 1 e il coordinatore servizi sanitari Croce Rossa, Valerio Mogini.

“Abbiamo fatto questa scelta di collocare dove possibile i centri vaccinali nei luoghi simbolo delle città, in particolare di Roma: la Vela di Calatrava, l’Auditorium di Renzo Piano, in un centro commerciale, il centro congressi di Fuksas, perchè sono luoghi bellissimi, chiusi per la pandemia, che hanno e avranno un’altra funzione – ha detto Zingaretti -. Aprire qui i centri vaccinali che sono la concretizzazione della speranza ha un valore simbolico di riconquista della città. Grazie a questa collaborazione straordinaria tra operatori sanitari, protezione civile, forze dell’ordine, volontari della Croce rossa si è creata la percezione di un rapporto tra cittadino e Stato positivo”.

L’unico modo di tornare alla vita è fare tre cose: vaccinare, aiutare economicamente chi non ce la fa e rispettare le regole – ha concluso -. Tutti vogliamo al più presto togliere le mascherine e tornare a vivere come se non ci fosse più il Covid, ma l’unico modo è questo. Biden ha detto ‘vaccino nel braccio e soldi in tasca, io aggiungo: regole da rispettare.
lo dico alle ragazze e ai ragazzi, non è una imposizione, ma serve per ottenere la libertà di tornare ad abbracciarvi. Siano le ragazze e i ragazzi i protagonisti della campagna di vaccinazioni”.