Home Notizie Regione Lazio Maturità rinviata al Pertini di Ladispoli: sospetto caso Covid

Maturità rinviata al Pertini di Ladispoli: sospetto caso Covid

254
0

Al liceo Sandro Pertini di Ladispoli l’esame di Maturità è slittato: martedì scorso, infatti, un docente membro della commissione si è sottoposto al test sierologico per il coronavirus. L’uomo ha dichiarato di essere stato molto male circa tre mesi fa e di aver avuto una bruttissima influenza con sintomi propri della malattia: perdita del gusto e dell’olfatto, febbre alta, difficoltà nel respirare. Il test ha dato esito positivo.

La dirigenza della scuola ha avvisato immediatamente l’ufficio scolastico regionale, che ha disposto di far slittare l’esame in attesa delle dovute verifiche. Nel frattempo il docente ha avvisato il proprio medico di famiglia e si è sottoposto al tampone. In caso di risultato positivo, tutte le persone che sono entrate in contatto con il docente, lunedì 15 giugno, quando a scuola si sono insediate le commissioni, dovranno sottoporsi alle analisi. 

Il presidente dell’Associazione nazionale presidi di Roma e Lazio, Mario Rusconi commenta:
“Un atto di negligenza dell’insegnante: se l’esito del tampone sarà negativo domani gli esami si svolgeranno, altrimenti tutto il personale della scuola, compresi gli alunni, dovrà andare in quarantena. Una vera e propria leggerezza. Avrebbe dovuto comunicarlo prima”.

Fortunatamente ieri in serata sono arrivati i risultati del tampone: l’uomo è negativo al test sul coronavirus. Pertanto, la Maturità può finalmente partire ma gli esami al liceo Pertini partiranno il 19.