Home Notizie Regione Lazio Luciano Vergati vittima del Covid: deceduto il vicesindaco di Grottaferrata

Luciano Vergati vittima del Covid: deceduto il vicesindaco di Grottaferrata

66
0

Luciano Vergati aveva 76 anni ed era vicesindaco ed assessore alla Cultura di Grottaferrata.
È deceduto nella mattina di martedì 17 novembre al Policlinico di Tor Vergata, in seguito a complicazioni dovute al contagio da Covid19.

Per molti anni ha insegnato ed esercitato la sua professione di architetto ed è stato da sempre impegnato in politica. Lascia la moglie, due figli e sei nipoti.

Il virus lo ha contagiato circa due settimane fa, ma le complicanze non gli hanno lasciato scampo. Il sindaco Luciano Andreotti, suo amico, lo ha assistito fino alla fine ed ha proclamato il lutto cittadino per due giornate.

Andreotti dichiara: “Perdo anzitutto un amico, un collega, un maestro, un consigliere sincero e sempre affidabile. Credo che qualunque sindaco avrebbe voluto al proprio fianco una persona della lealtà e dell’acume politico di Luciano Vergati che ogni giorno hanno corrisposto a uno spirito di abnegazione, presenza e partecipazione nel cammino amministrativo davvero unici. Luciano è stato un uomo mite e la sua eredità sarà grande e preziosa per tutti i grottaferratesi”.