Roma omaggia Franco Califano: ecco la piazza intitolata al “Califfo”

Un grande concerto evento si terrà martedì prossimo nel popolare quartiere di Montesacro, dove verrà inaugurata la targa nella piazza dedicata al grande cantautore romano 

A undici anni dalla sua scomparsa, Roma rende il definitivo omaggio a Franco Califano. All’uomo, al musicista, al poeta e al cantore di Roma, la Capitale ha deciso di intitolare una piazza all’interno di Casale Nei, nella zona Nord-Est della Capitale, nel quartiere Montesacro. Su iniziativa della Fondazione Califano, insieme all’Amministrazione Capitolina, si celebrerà martedì 14 maggio in pompa magna il cantautore romano con la cerimonia di inaugurazione della piazza e un grande concerto evento a lui dedicato.

L’omaggio di Roma al poeta maledetto – Romacityrumors.it –

 

Franco Califano, nato su un aereo che lo farà venire al mondo per puro caso a Tripoli in Libia, è stato uno dei più grandi cantautori della musica italiana. Nella sua carriera ha inciso oltre mille canzoni oltre a numerosi testi per i più grandi artisti italiani di cui è stato anche produttore musicale.  Mia Martini, Patty Pravo, Mina, Iva Zanicchi, Ornella Vanoni, Edoardo Vianello, Amedeo Minghi, Peppino di Capri, Ricchi e Poveri, Renato Zero, Loretta Goggi e Toto Cutugno hanno portato al successo canzoni scritte o prodotte dal “Califfo”.

Il definitivo omaggio

Non poteva essere scelto posto migliore, più indicato, per rendere omaggio a uno dei cantautori romani della musica italiana. Roma ha deciso infatti di intitolare a Franco Califano una piazza all’interno di Casale Nei, nella zona Nord-Est della Capitale, tra il quartiere di Montesacro e quello di Vigne Nuove. Il “poeta maledetto”, per via di una vita condotta a mille all’ora e con il pedale dell’acceleratore sempre al massimo, comportamenti che lo hanno portato agli onori della cronaca non soltanto per le sue canzoni immortali, si unisce in un quartiere dove ci sono già vie intitolate al cantante Rino Gaetano, a Luchino ViscontiFerruccio AmendolaGian Maria Volonté e ad altre personalità illustri. Lo spazio, fortemente voluto dal Campidoglio, da Roma Capitale e dalla Fondazione Franco Califano diretta dal Presidente Antonello Mazzeo con la preziosa collaborazione dell’Associazione Culturale “Le Officine della Musica”, sarà inaugurato martedì 14 Maggio 2024 alle ore 17.30 con un concerto-evento.

Una piazza per Franco Califano – Romacityrumnors.it –

 

Il ritorno del Califfo

Era lo scorso 30 marzo quando, grazie all’aiuto dell’intelligenza artificiale, l’inconfondibile voce del cantante romano era tornata a risuonare nelle radio e sulle piattaforme streaming. La casa discografica Azzurra Music ha pubblicato infatti il singolo “Serenata a Roma”, una canzone inedita, interamente cantata dal maestro grazie al recupero della sua voce originale, oggi possibile con l’aiuto dell’Intelligenza Artificiale, estrapolata da una vecchia audiocassetta di inizio anni ’80, custodita gelosamente da Frank Del Giudice. Uno di quei classici provini registrati in casa e per anni dimenticati. Un ritorno, quello del Califfo, che aveva emozionato tutti i fan e gli appassionati del maestro, increduli davanti alla sorpresa arrivata sul mercato musicale. Oggi un angolo di quella città raccontata con passione dal musicista sarà per sempre dedicata alla sua memoria.

Impostazioni privacy