Home ARTE Mostra all’Ara Pacis, “C’era una volta Sergio Leone” per celebrare il regista...

Mostra all’Ara Pacis, “C’era una volta Sergio Leone” per celebrare il regista del cinema moderno

Dal 17 dicembre 2019 fino al 3 maggio 2020, Roma celebra uno dei miti assoluti del cinema italiano, a 30 anni dalla sua morte e a 90 dalla nascita.

121
0

Dopo il successo dello scorso anno alla Cinémathèque Française di Parigi, la mostra viene promossa dall’Assessorato alla Crescita culturale di Roma Capitale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.

Realizzata con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, con la collaborazione di diverse realtà, il percorso espositivo racconta l’intero percorso del regista italiano, partendo dalle origini familiare e dal rapporto con il padre Roberto Roberti, regista nell’epoca d’oro del muto italiano.

Dal 17 Dicembre 2019 al 3 Maggio 2020, al museo dell’Ara Pacis, i visitatori potranno ammirare lo studio di Sergio, nel quale sono state concepite le idee che lo hanno portato al successo, corredato da oggetti rappresentativi della sua attività.
Fotografie, bozze, modelli, costumi ed oggetti di scena si susseguono nelle diverse sezioni in cui sarà divisa la mostra: Cittadino del cinema, Le fonti dell’immaginario, Laboratorio Leone, C’era una volta in America, Leningrado e L’eredità Leone.

Inoltre, il vicesindaco di Roma, con delega alla Crescita culturale, Luca Bergamo dichiara: “Roma renderà omaggio a Leone attraverso una serie di iniziative tra febbraio e aprile, con 20 giornate dedicate al regista nelle Biblioteche civiche e alla Casa del Cinema”.