Home Cronaca Roma Cocaina nascosta all’interno delle sigarette

Cocaina nascosta all’interno delle sigarette

170
0

Uno dei posti considerati perfetti per nascondere la cocaina è all’interno delle sigarette. Questo è ciò che pensava un 68enne romano.

Nascondeva dosi di cocaina all’interno di sigarette modificate e poi si aggirava per le strade alla ricerca di acquirenti nella zona di Casal Bruciato. Tuttavia il suo giro d’affari è stato scoperto dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro ed è stato  arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato fermato per un controllo mentre avvicinava giovani clienti.

Nelle sue tasche è stato trovato un pacchetto di sigarette più pesante del solito. In ogni sigaretta, era stato tolto il filtro e inserita una dose di cocaina. All’interno della sua abitazione sono stati rinvenuti 170 grammi di cocaina, in parte già suddivisi in dosi inserite nelle sigarette,  e circa 26.000 euro in contanti, divisi in mazzette da 1.000 euro, oltre ai bilancini di precisione e ad altro materiale per il taglio e il confezionamento della droga.