Home Cronaca Roma Roma, 15enne pestato da una baby gang in zona Marconi

Roma, 15enne pestato da una baby gang in zona Marconi

"Spesso si tratta di ragazzi che agiscono sotto l'effetto della droga, ma anche che condividono dei disvalori che ad un certo punto si amplificano". Questo il commento di uno degli investigatori che ha seguito il caso. Due ragazzi in carcere minorile, mentre il terzo è stato condotto a Regina Coeli.

194
0

È accaduto lo scorso weekend in zona Marconi; all’uscita della stazione della metro A, un 15enne è stato preso di mira da 3 nordafricani di 15, 16 e 18 anni, usando come pretesto il cappellino del ragazzo.

L’aggressione è avvenuta in via Temistocle Calzecchi, una traversa di viale Marconi, dove la gang ha aggredito la vittima con calci e pugni. Ottenuto il cappello, hanno continuato mirando al volto e al petto e pretendendo il cellulare del ragazzo. Il pestaggio si è concluso con l’arrivo di una volante della polizia che passava da quelle parti per un controllo.

Alla vista degli agenti i tre ragazzi sono scappati, ma la fuga è stata breve: nascosti in una siepe, sono stati immobilizzati e portati in caserma. Arrestati per rapina e lesioni, avevano con se ancora il cappello e il telefono del ragazzo, che nel frattempo è stato soccorso dal 118 anche se le sue condizioni non risultavano gravi.