Guarda attentamente la forma della tua pancia e scoprirai di quale problema soffri: è importante saperlo

Guardare la forma della propria pancia è decisivo per capire il proprio stato di salute: alla base potrebbero esserci alcune importanti patologie.

A volte basta poco per capire se si è in salute o se si soffre di alcune malattie che sarebbe meglio sempre intercettare per tempo. Per questo, anche i medici partono da un attento esame obiettivo, dalla palpazione alla percussione, manovre banali ma che sono fondamentali per escludere o individuare diversi disturbi, insieme a un’anamnesi approfondita.

Forma pancia problema di salute
La nostra pancia può dire molto del nostro stato di salute – Roma.Cityrumors.it

In tal senso, una delle zone più importanti da analizzare è proprio quella dell’addome. Un certo gonfiore, o meglio un po’ di pancetta di troppo, potrebbe essere molto di più, anche se non bisogna creare troppo allarmismo sull’argomento. Può capitare, infatti, di vedersi semplicemente un po’ più gonfi dopo qualche giorno di sgarro e sedentarietà: tornando a regime per qualche settimana, si tornerà come prima, se non si è in sovrappeso troppo importante o in uno stato di obesità.

In altri casi, non bisogna sottovalutare il problema. Bisogna prima di tutto valutare la consistenza, il volume e la struttura dell’addome, poi effettuare un’autopalpazione e le differenze percepite nell’ultimo periodo, dal dolore, all’aria e la costituzione fisica di partenza. Anche solo dalla forma si può capire tanto.

La forma della pancia può nascondere diverse patologie: di cosa si tratta

L’obesità addominale, infatti, è spesso associata a un gran numero di patologie metaboliche. Potrebbe trattarsi semplicemente di ipertensione, ma anche di diabete mellito (di tipo 2), ipertrigliceridemia, ipercolesterolemia, iperuricemia, gotta aterosclerosi e coronaropatie, ischemie cardiache e cerebrali.

Forma pancia patologie
Diverse patologie sono legate alla forma della pancia – Roma.Cityrumors.it

Alcuni di questi problemi potrebbero portare addirittura a invalidità e morte, per cui non bisogna aspettare troppo tempo prima di andare da un medico che richiederà tutti gli esami di routine per arrivare a una diagnosi ben precisa. In altri casi, la forma della pancia può essere il risultato di anomalie posturali e paramorfismi che riguardano la schiena.

Nei casi più gravi, e per fortuna anche non comuni, potrebbe trattarsi di tumori ipersviluppati o ascite, per cui comunque si percepirebbero molti altri sintomi. È molto più probabile che si possa trattare di un accumulo di aria o stipsi che con il dovuto trattamento e uno stile di vita corretto potrebbe risolversi nel giro di pochi giorni. In ogni caso, è importante andare da uno specialista che possa valutare la situazione nella sua totalità, soprattutto in caso di dolore addominale ricorrente per cui non si riesce a individuare la causa.

Impostazioni privacy