Home Cronaca Roma Roma, carica i rifiuti in macchina e li getta nel Tevere

Roma, carica i rifiuti in macchina e li getta nel Tevere

Alcuni passanti le fanno notare l'inciviltà del suo gesto, lei li insulta e li minaccia.

260
0

Ha dell’incredibile quello che è successo in questi giorni sul ponte Marconi a Roma sud. Una donna, arrivata a bordo della sua automobile grigia, si accosta al marciapiede, peraltro in divieto di sosta, e prende dal portabagagli diverse buste colme di spazzatura. Il seguito lascia tutti esterrefatti: la donna si sporge dalla barriera e svuota completamente i sacchi nel Tevere; rifiuti organici e non solo vengono scaricati nelle acque come se nulla fosse, in totale normalità.

I testimoni affermano che non sarebbe la prima volta; la donna ripeterebbe la procedura almeno una volta a settimana ed in alcuni casi anche quotidianamente, allontanando e inveendo contro chi provi a riprenderla facendole notare la scorrettezza del suo comportamento.

Secondo alcuni si tratta di una “canara”, che getterebbe gli scarti dei ristoranti ai cani randagi; al di là del gesto umano nei confronti degli animali, il suo comportamento risulta inaccettabile.