Home Cronaca Roma Frosinone, rissa al pranzo di comunione. Fuga senza pagare il conto

Frosinone, rissa al pranzo di comunione. Fuga senza pagare il conto

46
0

Ad Anagni, in provincia di Frosinone, quello che doveva essere un semplice pranzo di famiglia per festeggiare una prima comunione è diventato motivo di cruento litigio fino ad arrivare ad una tremenda rissa avente, infine, 6 indagati è un conto di €700 non pagato.

Il tutto è iniziato nel momento in cui, per motivi apparentemente superficiali, uno degli invitati ha iniziato a dare calci e pugni ad un quarantenne. A fargli da spalla altre 3 persone, intervenute per placare gli animi, per poi anche loro iniziare a picchiare l’uomo ed un suo parente che lo stava aiutando.

C’è stato anche il momento di arrivo della torta che nessuno ha rifiutato nonostante la situazione accaduta poco prima, anzi, tutti hanno approfittato dell’arrivo della stessa per mangiarla e poi scappare senza pagare il conto. Il proprietario del ristorante ha pensato bene di denunciare l’organizzatore del pranzo che non ha riflettuto due volte sull’approfittare della situazione è fuggire via lasciando un conto in sospeso di un pranzo di una comunione con 20 invitati