Home Cronaca Roma Stazione Termini. Colpita da provvedimento restrittivo, tenta furto in tabaccheria | Arrestata...

Stazione Termini. Colpita da provvedimento restrittivo, tenta furto in tabaccheria | Arrestata dagli agenti della Polizia di Stato

75
0
Polizia di Stato

Tenta il furto in una tabaccheria ma viene intercettata e bloccata dagli agenti della Polizia di Stato dalla giudiziaria del Compartimento di Polizia Ferroviaria del Lazio.

L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di ieri nei pressi dell’uscita “ Ferrovie Laziali” della Stazione Roma Termini dove una cittadina italiana, con numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, approfittando della ressa di viaggiatori presenti nella stazione ed in particolare all’interno di una tabaccheria gremita di acquirenti, tentava di sottrarre dalla cassa presente sul banco di vendita, alcune banconote.

L’azione della donna non è passata inosservata agli occhi di una impiegata dell’esercizio commerciale che, gridando, ha cercato di attirare l’attenzione dei presenti.

La richiesta d’aiuto è stata immediatamente raccolta dalla pattuglia della Polizia Ferroviaria,  che ha bloccato la malintenzionata per  poi condurla negli uffici del Compartimento dove, dagli ulteriori accertamenti esperiti, è risultata colpita da un ordine di carcerazione emesso dall’Autorità Giudiziaria di Pisa.

L’intervento della Polizia si è concluso con una denuncia all’autorità giudiziaria di Roma per il tentato furto commesso presso l’esercizio commerciale e l’esecuzione del  provvedimento restrittivo, con l’accompagnamento della donna alla Casa Circondariale di Rebibbia di Roma