Home News Serie A, la Roma ritrova la vittoria

Serie A, la Roma ritrova la vittoria

106
0

Dopo cinque partite tra campionato e coppe la Roma ritrova la vittoria.

Di Francesco rivoliziona la squadra:3-4-3 con Juan Jesus-Fazio e Manolas in difesa, Florenzi e Kolarov sugli esterni con Nzonzi e Cristante in mezzo, davanti Under, Kluivert e Zaniolo.  Partita molto divertente ma con difese praticamente inesistenti con azioni da una parte e dall’altra. La curva giallorossa inizia a cantare dopo un quarto d’ora ma ci pensa Piatek ad ammutolirla subito ribadendo in rete la palla dopo una papera di Olsen. La Roma risponde con Fazio che calcia dal limite dell’area ma da solo l’illusione del gol. Cinque minuti più tardi però il difensore con la maglia n°20 trova il gol del pari. Punizione da destra di Florenzi, Zaniolo (ancora una volta uno dei migliori) fa la sponda col tacco per Fazio che col destro fa 1-1.

Pareggio che dura solo qualche minuto. Calcio d’angolo per il Genoa, spizza sul primo palo Sandro e sul secondo arriva Hiljemark che infila ancora Olsen. Sul finire di primo tempo si accende un non brillantissimo Kluivert, prende palla sulla trequarti, brucia in velocità Zukanovic e appena entrato in area scarica un diagonale che fredda Radu. Nonostante il pareggio nei secondi finali la Roma esce comunque tra i fischi dell’Olimpico.

Giallorossi che partono meglio nella ripresa, cross di Fazio, Radu esce malissimo e lascia lì il pallone ma Under calcia clamorosamente alto. Sul ribaltamento di fronte il Genoa segna. Lunga azione degli uomini di Prandelli conclusa con un bel destro a giro di Lazovic con Olsen di nuovo colpevole. L’arbitro assegna il gol ma dopo qualche minuto di consultazione con il VAR annulla per una posizione di fuorigioco di Piatek qualche secondo prima del tiro.  Al 59′ Cristante duetta con Kluivert e calcia col destro in area e trova il gol che decide il match. La Roma soffre e non riesce a chiudere la partita anche se Cristante all’83’ a due passi dalla linea di porta colpisce il palo. Al 90′ grande azione del Genoa, la palla arriva nell’area piccola ma Pandev sciupa tutto calciando alto.

La Roma ritrova la vittoria la settimana prima del big match con la Juventus ma la panchina di Di Francesco non è ancora sicura come l’anno scorso.

TABELLINO:

Roma (3-4-3): Olsen; Fazio, Manolas, Juan Jesus; Florenzi, Cristante, Nzonzi, Kolarov; Ünder (31′ st Santon), Zaniolo, Kluivert (35′ st Schick).
A disp.: Mirante, Fuzato, Marcano, Karsdorp, De Rossi, Pastore, Coric, Marcucci, Perotti. All.: Di Francesco.
Genoa (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic (15′ st Pedro Pereira); Romulo (22′ st Pandev), Hiljemark, Sandro (19′ st Rolon), Bessa, Lazovic; Piatek, Kouame.
A disp.: Marchetti, Russo, Lisandro Lopez, Spolli, Miguel Veloso, Omeonga, Favilli, Dalmonte, Iuri Medeiros. All.: Prandelli
Arbitro: Di Bello
Marcatori: 17′ Piatek (G), 31′ Fazio (R), 33′ Hiljemark (G), 45′ Kluivert (R), 14′ st Cristante (R)
Ammoniti: Zaniolo, Schick (R); Zukanovic (G)