Home Cronaca Roma “Se non ci fosse stato il cane avrebbero dato fuoco a casa....

“Se non ci fosse stato il cane avrebbero dato fuoco a casa. Mi ha salvato” Così Denuncia Federico Russo | Una croce rossa segnata sul muro di casa e liquido infiammabile | Ostia

262
0

Due notti fa ad Ostia, sul muro accanto alla porta di casa del giornalista Rai Federico Russo, autore di una recente inchiesta per la trasmissione Report su presunti rapporti tra alcuni dirigenti della Juventus, ultrà e ‘ndrangheta, una croce viene segnata con vernice rossa e sparso liquido infiammabile in più punti sul pianerottolo dell’appartamento.

Ruffo ha presentato denuncia ai carabinieri della stazione di Ostia Antica. Sulla vicenda sono in corso indagini. “Se non ci fosse stato il cane avrebbero dato fuoco a casa. Mi ha salvato”, dice Ruffo.