Home ROMA CENTRO Tavolata romana senza muri

Tavolata romana senza muri

25
0

 

La  Tavolata romana senza Muri che ospita 650 persone nel nome dell’integrazione è iniziata con un applauso lungo 270 metri.

L’iniziativa si è svolta in via della Conciliazione, all’ombra della cupola di San Pietro, ed è stata organizzata nello stesso giorno dell’iniziativa milanese La casa è comune, due giorni nel segno dell’accoglienza. L’obiettivo è quello di pranzare insieme a persone di tutte le provenienze e le estrazioni sociali. Duecento sono i volontari che hanno distribuito i pasti e 90 le organizzazioni che hanno aderito.

 “Roma non ha paura – dice la presidente del I municipio Sabrina Alfonsi – delle differenze di cultura o religione ma le considera una ricchezza”.”Vogliamo dare un segnale forte per far capire da che parte stiamo – continua Alfonsi – E abbiamo deciso di farlo con un gesto altamente simbolico come quello di condividere il cibo”.

Il I municipio è tra gli organizzatori dell’evento insieme a Focsiv – Volontari nel mondo che comprende 80 associazioni e organizzazioni non governative internazionali, nazionali e locali.

.