Sos lavori nelle palestre scolastiche

Palestre del Municipio VII in gravi condizioni.

80

Le palestre  omane versano in condizioni piuttosto gravi: pavimenti sconnessi, muri scrostati, finestre traballanti e pochi fondi necessari per intervenire.

Prima di aprire le palestre scolastiche per le attività sportive pomeridiane, è necessario fare attenzione alla validità delle strutture. Tante strutture necessitano di interventi di manutenzione prima di poter essere utilizzate per i differenti corsi. Ma i soldi pubblici investiti dal Campidoglio nell’ultimo bilancio, circa 700mila euro, non bastano. 

In particolare ci sono urgenze specifiche nel municipio VII. Su 53 palestre esistenti, 18 sono chiuse. E visto che i fondi dal Campidoglio non sono arrivati in misura sufficiente, si è trovata un’altra strada: un bando misto con cui affidare la gestione alle associazioni sportive che dovranno anche finanziare dei lavoretti necessari alla messa in sicurezza degli stabili in gestione.
“Non potevamo fare altrimenti” spiega la minisindaca M5s Monica Lozzi.

“Quando l’amministrazione ci darà i finanziamenti faremo un bando diverso”  conclude la Lozzi.