Home Cronaca Roma Uomo adescato in chat: tentata violenza nel b&b

Uomo adescato in chat: tentata violenza nel b&b

209
0

Un uomo di 44 anni ha trovato il coraggio di denunciare quanto gli è successo, pur dovendo fare qualche confessione.

L’uomo è stato invitato in un b&b in zona Appio Latino dopo essere stato convinto in chat dai due uomini che lui stesso aveva contattato.

Una volta nella stanza, i due hanno provato ad obbligarlo a compiere alcune pratiche sessuali, senza successo nonostante alcol e sostanze stupefacenti. A quel punto lo hanno picchiato e rapinato. Per fortuna della vittima, nonostante i due avessero provato a narcotizzarlo, è riuscito a fuggire e a fermare in strada una pattuglia della polizia.

Il sopralluogo degli agenti ha rilevato sostanze stupefacenti di diverso tipo, compresa quella conosciuta come droga dello stupro; evidenti anche le tracce di una recente colluttazione.

I due aggressori, nel frattempo fuggiti, sono stati poi catturati all’interno di un bar, dove si erano fermati per un appuntamento ricevuto da un dipendente dello stesso b&b. Ad aspettarli c’erano i poliziotti: I due responsabili si trovano attualmente ristretti rispettivamente presso il carcere di Rebibbia e presso quello di Frosinone.