Home Cronaca Roma Roma, cinque denunciati per truffa: compravano auto con assegni false e le...

Roma, cinque denunciati per truffa: compravano auto con assegni false e le rivendevano in Romania

5 le persone coinvolte di diverse nazionalità; portavano avanti compravendite di automobili con documenti falsi e pagavano con assegni fasulli, per poi trasportare e rivendere le automobili in Romania.

71
0

Una truffa andata avanti per molto tempo e che ha portato nelle tasche dei truffatori migliaia di euro; compravano auto on line e pagavano con assegni fasulli, per poi fare sparire i mezzi in Romania.

A scoprire il giro illecito sono stati gli agenti della Polizia di Stato del commissariato San Giovanni, con un’indagine partita dalla denuncia di una cittadina.

Grazie alla documentazione falsa, redatta anche a nome dei proprietari inconsapevoli, le automobili venivano fatte sparire dal territorio italiano e portate in Romania, dove sarebbero state rimesse sul mercato locale. L’organizzazione era composta da tre italiani di 30, 50 e 52 anni, un cittadino romeno di 37 e un rom di 27.

Scoperto il meccanismo, non è stato difficile risalire agli artefici della truffa, che in pochi giorni dalla scoperta da parte degli agenti, avevano concluso 5 compravendite per una cifra complessiva di circa 60.000 euro. Grazie alla collaborazione con la Polizia romena, gli agenti del commissariato San Giovanni sono riusciti a rintracciare le auto ed a restituirle ai legittimi proprietari.

Le 5 persone coinvolte sono state denunciate per riciclaggio e truffa.