Home Cronaca Roma Porte di Roma, cerca di rubare in un negozio di elettronica: preso...

Porte di Roma, cerca di rubare in un negozio di elettronica: preso ladro

Per fuggire agli agenti dice di essere anche lui una guardia giurata e tenta di estrarre qualcosa dai pantaloni. Bloccato e arrestato per furto.

81
0

L’uomo, un 36enne italiano, si è recato in un negozio di elettronica nel centro commerciale a Porte di Roma.

Trovatosi davanti all’oggetto del desiderio, ha asportato il nastro trasparente con il codice a barre e provato a rubare un assistente vocale Google Chromecast, dal valore di circa 40 euro, nascondendolo in una tasca del giaccone.

Il personale di servizio del negozio ha avvertito le guardie giurate e la Polizia di Stato, che sono intervenuti per bloccare il malvivente. Una volta raggiunto dagli agenti, l’uomo ha spintonato uno degli addetti alla vigilanza nel tentativo di fuggire ma è stato poi definitivamente bloccato. Per evitare la cattura ha dichiarato di essere anch’egli una guardia giurata, tentando di estrarre qualcosa dalla cintola prima di essere fermato dagli agenti del commissariato di Fidene, che lo hanno arrestato per la tentata rapina.