Home Cronaca Roma Piazza Cinquecento, passanti aggrediti con bottiglie spaccate: due feriti

Piazza Cinquecento, passanti aggrediti con bottiglie spaccate: due feriti

162
0

Due episodi diversi, ma con medesime modalità; due aggressioni in piazza Cinquecento, al centro di Roma.

Ieri sera un 19enne della Guinea e due ragazzi di 27 e 25 anni si sono resi protagonisti di due apisodi avvenuti nello stesso luogo e a breve distanza tra di essi.

Il 19enne ha ferito e mandato in ospedale un agente di polizia, mentre gli altri due aggressori hanno preso alle spalle una donna, cercando di rubarle il marsupio minacciandola con bottiglie rotte.

Le urla della donna hanno attirato l’attenzione di un suo amico che era poco distante, che è corso in suo aiuto e ferito con calci e copi di bottiglia. I malviventi hanno rubato il cellulare del ragazzo e sono fuggiti.
Nel frattempo sono intervenuti gli agenti di polizia attratti dal trambusto ed hanno inseguito i fuggitivi, bloccandoli arrestandoli. L’accusa è di rapina aggravata in concorso.

Le vittime sono state accompagnate in ospedale per le cure mediche ed il telefono restituito al proprietario.