Home Cronaca Roma Ikea, lite furibonda nel ristorante: volano piatti e una bambina si ferisce

Ikea, lite furibonda nel ristorante: volano piatti e una bambina si ferisce

Paura per una piccola di 11 anni, raggiunta dalle schegge del piatto, ma fortunatamente ferita solo in maniera lieve. L'intervento dei carabinieri ha ristabilito la calma.

79
0

Ieri 12 dicembre, durante il pomeriggio è successo di tutto nell’Idea di Roma Anagnina; una lite furibonda avvenuta nell’ora di pranzo al ristorante della nota catena svedese.

Il locale, come ogni fine settimana, era stracolmo di gente e la calca per prendere posto a sedere nel ristorante ha fatto perdere la pazienza a un anziano e un uomo di mezza età.
La lite è scoppiata per una questione di precedenze nella fila per i pasti caldi; è durata diversi minuti tra il disappunto dei presenti e degli addetti Ikea.

Il litigio si era limitato ad uno scambio verbale non proprio signorile tra i due e sono dovuti intervenire gli agenti di sicurezza per evitare che si passasse alle mani. Proprio quando sembrava tutto finito, lo scontro è ricominciato alle casse, dove i due si sono ritrovati per pagare e la moglie dell’anziano ha ben pensato di tirare un piatto in ceramica verso l’uomo con cui aveva avuto a che fare il marito poco prima.

Il piatto, però, ha mancato l’obbiettivo e si è infranto in mille pezzi cadendo a terra; le schegge hanno quindi colpito le persone in fila nelle altre casse, tra cui una bambina di 11 anni presa in pieno. La bimba è scoppiata in lacrime ed è stata subito soccorsa; fortunatamente nulla di grave, è stata subito medicata e la sicurezza è intervenuta di nuovo. Poco dopo è accorsa sul posto una pattuglia di carabinieri chiamata dalla direzione del centro, hanno calmato definitivamente gli animi e preso le generalità delle persone coinvolte.