Home Cronaca Roma Esquilino, 18enne aggredita e stuprata in un B&B: arrestato un 31enne

Esquilino, 18enne aggredita e stuprata in un B&B: arrestato un 31enne

84
0

Una ragazza di 18 anni e una sua amica di 15 hanno subito violenze sessuali continuate tra il 24 gennaio e il 4 febbraio.

Lo stupro è avvenuto in un B&B all’Esquilino; le indagini della polizia hanno portato all’arresto del colpevole, un uomo di 31 anni.

Il racconto della vittima è iniziato una volta arrivato il referto dell’ospedale, dove si evidenziavano contusioni multiple da aggressione, per una riferita aggressione con tentativo di violenza sessuale. La vittima 18enne spiega di essere stata continuamente importunata dall’uomo per tutto il periodo in cui è rimasta nella struttura ricettiva, specificando che il 31enne le ha rubato i soldi per ricattarla con prestazioni sessuali. Nonostante il rifiuto, l’aggressore la violenta con la forza.

Dell’aggressore la giovane conosce solo il nome e l’utenza telefonica. Gli agenti del commissariato Esquilino fanno vedere un album fotografico alla ragazza per individuarlo. Lei lo riconosce e aggiunge anche una sua amica di 15 anni era stata oggetto di «attenzioni» da parte dello stesso.

A quel punto gli investigatori chiedono  all’Autorità giudiziaria l’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere: ordinanza che i poliziotti hanno notificato nella giornata del 27 aprile scorso dopo una articolata attività investigativa volta a rintracciare l’uomo.