Home Cronaca Roma Denunciato il sostituto procuratore Mario Fresa: la moglie lo accusa di aggressione

Denunciato il sostituto procuratore Mario Fresa: la moglie lo accusa di aggressione

191
0

Il sostituto procuratore Mario Fresa, è stato denunciato dalla moglie con l’accusa di averla aggredita a seguito di una lite.

L’avrebbe colpita con un pugno alla tempia dopo il litigio e minacciata di allontanarla dal figlio qualora l’avesse denunciato.
Le conseguenze per Fresa sono state drastiche; la procura generale della Cassazione ha deciso di sostituirlo nella trattazione dei procedimenti e sospenderlo dal servizio disciplinare.


La procura generale della Cassazione,
“impregiudicata ogni valutazione circa il merito della vicenda, rimessa in primo luogo all’Autorità giudiziaria, ha immediatamente provveduto a sostituire il dottore Fresa, che ha fatto richiesta in tal senso, nella trattazione dei procedimenti, sospendendolo integralmente dalla partecipazione al Servizio disciplinare”.