Home Cronaca Roma Casal dè Pazzi, aggressione contro la ex: calci e pugni alla porta,...

Casal dè Pazzi, aggressione contro la ex: calci e pugni alla porta, arrestato 40enne

99
0

Nuovo episodio di violenza contro le donne a Roma, questa volta in un appartamento a Casal dè Pazzi.
I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, hanno arrestato un 40enne romano con precedenti.

L’uomo è stato messo in manette con l’accusa di atti persecutori nei confronti della sua ex compagna.
La segnalazione è arrivata al 112 e i militari si sono recati immediatamente sul posto, dove hanno trovato il 40enne fuori la porta dell’abitazione della donna.

L’uomo, ancora in preda ad un attacco d’ira, continuava a sferrare calci e pugni all’ingresso, intimando alla donna di farlo entrare. È stato immediatamente bloccato e portato in questura.

Le successive verifiche hanno consentito ai militari di accertare pregressi episodi di minacce e violenze, per i quali la donna, attraverso le sue denunce, aveva fatto scattare nei confronti dell’ex la misura dell’ammonimento. L’arrestato è stato accompagnato presso il carcere di Regina Coeli.