Home Cronaca Roma Alex Van Damme aggredito: l’attore è stato colpito al volto con un...

Alex Van Damme aggredito: l’attore è stato colpito al volto con un sampietrino

194
0

La scorsa notte, in zona Lungotevere dei Cenci, l’ex attore 44enne Alex Van Damme è stato aggredito.

Un cittadino iracheno lo avrebbe colpito ripetutamente con un sampietrino al culmine di una lite in strada.
I motivi del diverbio sarebbero di natura economica: l’attore, infatti, avrebbe chiesto indietro dei soldi prestati all’uomo tempo addietro.

La vittima è riuscita a chiedere aiuto ai carabinieri in servizio di vigilanza, che hanno a loro volta avvisato i colleghi della Stazione Roma Piazza Farnese.

I militari hanno rintracciato l’aggressore, rinvenendo anche il sampietrino con cui l’iracheno ha colpito Van Damme e anche un coccio di bottiglia utilizzato per le minacce.

L’attore è stato soccorso ed accompagnato al Policlinico Umberto I per un trauma cranico, ferite alla bocca e al naso e traumi addominali e cervicali, riportando 21 giorni di prognosi.
Il 40enne, invece, è stato arrestato con l’accusa di lesioni personali gravi e portato in caserma, in attesa del rito per direttissima.