Home Cronaca Roma Roma, in aeroporto con 100 ovuli nello stomaco contenenti eroina: arrestato...

Roma, in aeroporto con 100 ovuli nello stomaco contenenti eroina: arrestato 34enne

80
0

Un 34enne di origini nigeriane è arrivato all’alba a Roma con un volo da Addis Abeba.

Ai controlli del terminal i Carabinieri della compagnia aeroporti di Roma, insospettiti dall’atteggiamento nervoso dell’uomo dopo il controllo dei documenti, hanno deciso di trasportarlo al Pronto Soccorso dell’Ospedale “Grassi” di Ostia per degli esami radiografici.

È stato scoperto che l’uomo conteneva nello stomaco tantissimi ovuli.

Hanno deciso di trattenerlo in ospedale per consentirgli di espellerli e contare gli ovuli stessi e capire cosa vi era al loro interno.

Il risultato è stato il ritrovamento di 100 ovuli contenenti eroina dal peso superiore di 1200 grammi.

L’uomo è stato condotto al carcere di Civitavecchia.