Roma, termina l’indagine “Malavita 2018”: misure cautelari per 7 persone

    84
    0

    I Carabinieri del comando provinciale di Roma stanno lavorando ad un’operazione riguardante la Capitale e Viterbo, dopo un’ordinanza emessa dal GIP di Roma e dopo la richiesta della locale procura direzione Distrettuale Antimafia riguardante 7 persone, che ha il fine ultimo di far cessare lo spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto cocaina.

    Più specificatamente, stanno lavorando ad un sequestro di 2 esercizi commerciali del valore di circa €400.000 adibiti come basi primarie in cui nascondere la sostanza stupefacente ed incontrarsi con gli assuntori di quest’ultima.

    Il tutto è capeggiato dall’organizzazione criminale dei Gambacurta. L’operazione stessa, invece, è la conclusione dell’indagine chiamata “Malavita 2018”, iniziata l’anno precedente.