Roma, arrestati due uomini per aggressione razziale

    113
    0

    I poliziotti della Digos hanno arrestato due uomini a causa di un avvenimento successo il 17 giugno scorso. I due (Andrea Chilelli, 45 anni e Ivano Vitti, 50 anni) vicini agli ambienti dell’estrema destra romana, nel quartiere romano di San Lorenzo hanno picchiato e maltrattato un ragazzo originario del Gambia.

    Dalle ricostruzioni sembrerebbe che il ragazzo sia stato preso a calci e pugni e che sia stato offeso gravemente con frasi altamente razziste come “negro di m****, scimmia, non ti vogliamo qui, vattene”. Questo quanto riportato nell’ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip Tamara De Amicis.