Esplosione Rocca di Papa: sindaco in ospedale è gravemente ustionato

    105
    0

    Dopo l’esplosione che ha colpito l’edificio che ospitava il comune di Rocca di Papa, si hanno notizie riguardanti le condizioni del sindaco Emanuele Cristini che è stato l’ultimo ad uscire.
    Finora, infatti, risulta il ferito più grave.

    La vicesindaco di Rocca di Papa, Veronica Giannone, afferma che il sindaco si trova all’ospedale Sant’Eugenio con ustioni sul 35% del corpo che interessano perlopiù il viso e le mani.

    Oggi era attiva solo la scuola dell’infanzia, in quanto il resto dell’edificio era stato precedentemente evacuato.
    Le forze dell’ordine, i volontari e i cittadini che sono stati evacuati sono stati accolti e aiutati dalla protezione civile che sta allestendo una cucina da campo.