Home Cronaca Roma Cisterna di Latina, uccide la moglie davanti alla figlia minorenne: un litigio...

Cisterna di Latina, uccide la moglie davanti alla figlia minorenne: un litigio si trasforma in tragedia

58
0

Questa mattina è avvenuto un omicidio a Cisterna di Latina.
La vittima, una donna di 35 anni originaria di Velletri, è stata uccisa nel quartiere San Valentino in via Palmarola dal marito.
Il fatto è accaduto davanti alla figlia minorenne: una bambina di soli 10 anni.

Dalla ricostruzione della situazione è emerso che, il tutto, sia stato causato da un violento litigio. A quanto pare, sembra che i due fossero in periodo di separazione e che, per ora, stessero continuando a vivere insieme.
Le urla durante il litigio si sono sentite anche a distanza.

La vittima è stata colpita dietro la testa dove è stata trovata una ferita lacero contusa. Lo strumento usato per ucciderla però non è stato ancora ritrovato.

Sul posto i carabinieri, Pier Luigi Mascolo del reparto territoriale di Aprilia e Andrea D’Angeli il magistrato inquirente della procura di Latina.
I carabinieri hanno disposto il sequestro dell’auto del marito della vittima una BMW station wagon nera.