Home Cronaca Roma Roma, ha rubato il portafogli al ciclista rimasto ucciso in un incidente...

Roma, ha rubato il portafogli al ciclista rimasto ucciso in un incidente e ha prelevato 500€ con il bancomat

150
0

Dopo l’incidente avvenuto venerdì pomeriggio in Via Tiburtina, un camionista romano ha rubato il portafoglio alla vittima Fulvio Di Simone, 54enne e padre di due ragazzi, mentre questo era ancora senza vita sull’asfalto.

Il camionista, infatti, visto l’accaduto ha ben pensato di frugare nelle tasche della vittima, rubargli il porta monete e prelevare con il suo bancomat 500 euro.

A scoprirlo gli agenti del IV gruppo Tiburtino, che lo hanno colto in flagrante grazie alle telecamere della banca e quelle incontrate sul suo cammino dopo il misfatto.
Oltre venti telecamere intorno alla zona della banca di via dei Monti Tiburtini, infatti, lo hanno ripreso. Tutto ciò ha permesso la sua cattura ieri pomeriggio a Guidonia, dove il camionista 50enne romano si trovava.

Sono state molte le indagini attuate per scoprire il malfattore, tra cui l’isolamento di alcuni fermo-immagine delle riprese.

Tali indagini sono state pensate a causa dell’impossibilità di riconoscere il cadavere e della denuncia al commissariato di San Basilio, da parte di un parente, di smarrimento del portafoglio della stessa vittima.
All’interno, infatti, oltre ai soldi ed alle carte con annesso pin, c’erano anche i documenti di riconoscimento.

Il comandante dei vigili urbani di Roma, Antonio Di Maggio, ha voluto esplicitare i suoi complimenti nei confronti degli agenti del IV Gruppo Tiburtino che, con tenacia e determinazione, sono riusciti a risalire all’identità della persona che, senza vergogna, ha pensato di creare ancora più scompiglio ai parenti della vittima.