Home Agenda vaticana Papa: in Italia volontariato grandioso. Riceve Ail. “È cosa che più mi...

Papa: in Italia volontariato grandioso. Riceve Ail. “È cosa che più mi tocca, con cooperative e oratori”

151
0
(ansa)
(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 2 MAR 

Vorrei dirvi una cosa. Una delle cose che più mi ha toccato quando, sei anni fa, sono arrivato a Roma, è il volontariato italiano. È grandioso!“.
Viene salutata da un lungo e scrosciante applauso, nella Sala Nervi, la sottolineatura fatta dal Papa ‘a braccio’ durante l’udienza all’Ail, l’Associazione contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma, a 50 anni dalla fondazione. “Voi avete tre cose grandi, che implicano un’organizzazione tra voi: il volontariato – che è molto importante -, il cooperativismo, che è un’altra capacità che voi avete, di fare cooperative per andare avanti, e gli oratori nelle parrocchie. Tre cose grandi. Grazie di questo“, dice ancora la brevissima ma puntuale analisi di Francesco sui punti di vitalità del tessuto sociale italiano.