Home News Coppa Italia, la Fiorentina umilia la Roma

Coppa Italia, la Fiorentina umilia la Roma

136
0

Pesante 7-1 per la squadra di Di Francesco che ora rischia la panchina. 

Non c’è stata partita. La Fiorentina attacca fin da subito impegnando Olsen già dopo quattro minuti con un destro da fuori di Chiesa. Al 7′ la Roma perde palla a centrocampo, Mirallas mette un cross rasoterra che Chiesa deve solo spingere in porta. Prova una timida reazione la Roma con un palo colpito su corner da Cristante. Al 18′ la viola raddoppia ancora con Chiesa che scavalca con un pallonetto Olsen dopo un bel filtrante di Kevin Mirallas. L’unico sussulto giallorosso arriva alla mezz’ora: Kolarov riceve palla e fa partite in sinistro terrificante dal limite che batte Lafont e riapre momentaneamente la partita.

Il gol del serbo è però solo un’illusione, la squadra di casa continua a dominare e trova il terzo gol già al 33′ ancora devastante Mirallas che serve Muriel che trova il quarto gol con la nuova maglia. La Roma gioca un brutto primo tempo ma nella ripresa la situazione peggiora.

Al 66′ Benassi trova il poker dopo una brutta palla persa da Cristante e al 72′ Dzeko si fa cacciare per proteste e chiude definitivamente una partita mai iniziata. Chiesa ne approfitta tre minuti più tardi segnando col sinistro la sua personale tripletta. All’80’ Simeone con il destro chiude il set e all’89’ segna la sua doppietta.

La Roma viene umiliata 7-1 al Franchi, la panchina di Di Francesco trema seriamente e sembra già pronto Paulo Sousa.