Home News Serie A, la Roma dura 45′, 3-3 a Bergamo.

Serie A, la Roma dura 45′, 3-3 a Bergamo.

81
0

Splendida partita all’Atleti azzurri d’Italia con Roma e Atalanta che danno spettacolo con tre gol a testa, pali e rigori sbagliati.

La sblocca la Roma al 3′ con il ritorno al gol di Edin Dzeko che, servito di petto da Zaniolo, batte Berisha con il piatto destro. Al 6′ risponde l’Atalanta com Gomez che tenta il gol olimpico direttamente dalla bandierina ma la palla sbatte sulla parte alta della traversa. Al 18′ Zapata stacca di testa ma Karsdorp salva la Roma deviando fuori il pallone. Al 33′ la Roma raddoppia: lancio di Nzonzi per Dzeko che salta anche il portiere e firma la sua doppietta. Atalanta in bambola e a cinque minuti dalla fine Zaniolo si scatena sulla destra e serve El Shaarawy che controlla e col destro fa tris. L’Atalanta però non si arrende e trova il gol poco prima della fine del primo tempo: colpo di tacco di Ilicic per Gomez che mette al centro per Castagne che di testa batte Olsen.

La Roma nella ripresa non rientra e gli orobici dominano. Al 59′ si riapre tutto. Cross di Gomez per la testa di Toloi che fa 2-3. Al 70′ la squadra di casa ha la possibilità di pareggiare. Ilicic viene atterrato in area, Calvarese prima ammonisce lo sloveno per simulazione poi, richiamato dal VAR, assegna il rigore. Dagli 11 metri va Zapata che però calcia altissimo. Non passa nemmeno un minuto e il colombiano si rifà subito, servito in verticale da Ilicic Duvan tira, la palla deviata da Manolas si infila sul primo palo. 3-3.

Il match si chiude sotto qualche fiocco di neve con la Roma cinica nel primo tempo a trovare i tre gol. Sparisce però dal campo dopo 40′ e si fa rimontare da una super Atalanta.