Home Cronaca Roma Salvini, chiusura stadi risposta errata. ‘Perché condanna i tifosi veri, che non...

Salvini, chiusura stadi risposta errata. ‘Perché condanna i tifosi veri, che non sono delinquenti’

63
0
(ANSA) - ROMA, 28 DIC

“Chiudere gli stadi e vietare le trasferte condanna i tifosi veri, che vanno distinti dai delinquenti, ed è la risposta sbagliata”: lo ha sottolineato il ministro dell’Interno Matteo Salvini a margine di un appuntamento nella sede della Direzione Anticrimine a Roma. Il ministro ha poi annunciato che “certe partite di calcio non si giocheranno più in notturna, nel senso che quelle più a rischio si devono giocare alla luce del sole e con elicotteri che possano controllare i delinquenti”. Una proposta che, ha aggiunto, verrà riportata a un tavolo ad hoc in calendario a inizio anno.