Home Cronaca Roma CASAL MONASTERO arrestato il secondo albanese | Estorsione a mano armata

CASAL MONASTERO arrestato il secondo albanese | Estorsione a mano armata

159
0

A seguito della denuncia del titolare di un esercizio commerciale  situato nella zona di Casal Monastero intimato da due individui armati di pistola a consegnare una somma di danaro per “continuare a svolgere in tranquillità la propria attività lavorativa”,

esaminate le immagini riprese da alcune telecamere presenti nella zona e confrontando centinaia di cartellini i due malfattori sono stati identificati.

C.F., di 29 anni, albanese e già finito in manette mentre il suo complice anche lui colpito da ordinanza di custodia cautelare emessa nei suoi confronti dal Tribunale di Roma per il reato di tentata estorsione, si era reso irreperibile.

Oggi, con l’arresto di R.L., albanese anche lui di 31 anni, si sono concluse le indagini degli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Basilio, diretto da Agnese Cedrone, su una richiesta estorsiva effettuata nei confronti del titolare di un esercizio commerciale situato nella zona di Casal Monastero