Home News SERIE A, Florenzi salva la Roma

SERIE A, Florenzi salva la Roma

177
0

Dopo la bella partita di Napoli la Roma affronta la Fiorentina in trasferta per cercare di recuperare posizioni in classifica. I Viola, d’altro canto, puntano dritti alla zona Champions occupata da Milan e Lazio.

Di Francesco gioca a sorpresa la carta Zaniolo dal 1′ lasciando Cristante in panchina, Pellegrini schierato di fianco a Nzonzi. Juan Jesus-Fazio coppia centrale e riposo per Manolas. Pioli si affida al tridente Chiesa-Simeone-Mirallas.

La partita è subito bella con continui cambi di fronte. La Roma ci prova con Dzeko servito da Zaniolo ma il suo tiro finisce tra le braccia di Lafont. Risposta viola affidata a Simeone che sfiora il gol con un bel colpo di testa. Al quarto d’ora ancora Roma: palla splendida di Florenzi per Fazio che da buona posizione sbaglia completamente il colpo di testa. Giallorossi imprecisi negli ultimi metri anche qualche minuto più tardi quando Dzeko, assistito meravigliosamente da Pellegrini, calcia altro da buona posizione.

La Roma gioca bene e gioca meglio ma è la Fiorentina a passare in vantaggio. Al 30′ Under sbaglia e manda Simeone verso la propria porta, l’argentino salta Olsen che lo tocca, Banti indica il rigore e con l’aiuto del Var conferma la decisione tre minuti dopo. Sul dischetto va Veretout che è freddo e porta in vantaggio i suoi. La Roma ha subito l’occasione per pareggiare ma la punizione di Pellegrini viene deviata e finisce sul palo. Sul calcio d’angolo seguente Under mette in mezzo un pallone velenoso che Lafont smanaccia appena in tempo.

Nel secondo tempo i capitolini continuano ad attaccare ma sono poco precisi dalla trequart in poi e creano solo una bella occasione con Zaniolo che calcia dal limite ma Lafont è bravo a salvare. La Fiorentina lascia sfogare la Roma e prova a chiudere la partita prima con Fernandes che appena entrato calcia alto, poi con Gerson che riceve palla da Chiesa cheserve in realtà Simeone, l’argentino però davanti la porta non calcia e la palla arriva al brasiliano che impegna Olsen costretto a salvare di piede. La viola sembra gestire bene la palla nell’ultima mezz’ora senza rischiare troppo ma a cinque dalla fine Kolarov mette un cross teso, Lafont esce male e la palla arriva a Florenzi che stoppa e tira con il sinistro pareggiando la partita. L’ultima parola spetta ancora ai giallorossi che sfiorano addirittura il vantaggio con Dzeko che salta un difensore e spara da fuori area, bravo questa volta Lafont a mettere in angolo.

Pareggio nel complesso giusto che lascia entrambe le squadre a quota 16. Secondo 1-1 di fila per la Roma, terzo addirittura per la Fiorentina dopo quello con Torino e Cagliari. Domani Lazio e Milan potrebbero allungare mettendo 5 punti di distanza tra la zona Champions e le squadre di Di Francesco e Pioli.

TABELLINO:

33′ rig. Veretout (F), 85′ Florenzi (R)

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi (72′ Dabo), Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone (78′ Pjaca), Mirallas (53′ E. Fernandes). All. Pioli 
Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Lo. Pellegrini, Nzonzi; Under (72′ Schick), Zaniolo (67′ Cristante), El Shaarawy (55′ Kluivert); Dzeko. All. Di Francesco 
Ammoniti: Nzonzi (R), Fazio (R), Biraghi (F), Veretout (F), Lo. Pellegrini (R), Vitor Hugo (F)