Home News Tutto facile per la Roma formato Champions

Tutto facile per la Roma formato Champions

146
0

Gli uomini di Di Francesco sentono la musichetta e cambiano marcia. Roma completamente diversa rispetto a quella vista in campionato contro la Spal che domina il Cska e si lancia verso un agevole passaggio del turno.

Qualche sofferenza di troppo nei minuti iniziali ma Olsen è bravo a deviare in angolo prima il tiro di Chalov e, qualche minuto più tardi, il gran sinistro di Vlasic. Poi scende in campo la Roma e soprattuto salgono in cattedra Pellegrini e Dzeko. Il primo dopo una splendida azione (29 passaggi di fila) pesca perfettamente il bosniaco che a porta vuota appoggia in rete. La Roma mantiene il controllo della partita e sul finire del primo tempo trova in raddoppi ancora con Dzeko che, pescato bene da El Shaarawy, trova un diagonale chirurgico che batte ancora Pomazun.

 

La ripresa inizia alla grande: torre di Dzeko, velo di Pellegrini e sinistro di Under che chiude definitivamente la partita. Da qui in poi la Roma controlla bene la partita e va vicina al quarto gol con Dzeko che sottoporta sbaglia clamorosamente.

Ottima vittoria della Roma che vola in testa alla classifica del girone insieme al Real e si avvicina prepotentemente al passaggio del turno. Dzeko in Champions sembra un’altra persona e trova i gol n°79 e 80 con la maglia della Roma. Ora testa al campionato dove i giallorossi affronteranno la difficile trasferta di Napoli.  

Tabellino:

30′ e 43′ Dzeko, 50′ Under

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Santon; De Rossi (81′ Schick), Nzonzi; Ünder (74′ Kolarov), Lorenzo Pellegrini (68′ Cristante), El Shaarawy; Dzeko. All. Di Francesco

CSKA Mosca (5-4-1): Pomazun; Mario Fernandes, Rodrigo Becao, Chernov (57′ Khosonov), Magnusson, Nababkin; Vlasic, Akhmetov, Sigurdsson, Oblyakov (57′ Dzagoev); Chalov. All. Hancharenka