Home Politica Ospedale Sant’Andrea: caos anche per i pedoni

Ospedale Sant’Andrea: caos anche per i pedoni

57
0

Oltre alle lunghe code che si formano per accedere all’Ospedale Sant’Andrea in quanto migliaia di utenti si mischiano con i fruitori dell’ospedale, vi sono anche poche possibilità di parcheggio, marciapiedi inesistenti e una sede stradale, quella di via di Grottarossa, che nelle ore di punta diventa più che ridotta vista la sosta delle automobili su ambo i lati.

Caos ospedale Sant’Andrea: calvario per i pedoni
Il parcheggio gratuito all’ingresso principale è piccolo e poco capiente. Poco più avanti vi è il posteggio a pagamento attrezzato, ma è lungo la strada che gli utenti lasciano le proprie auto. Inoltre i percorsi pedonali sono inesistenti, così i pedoni sono costretti a camminare a bordo strada, tra auto in transito o in manovra.

Mentre le polemiche si fanno sempre più pressanti, il progetto risolutivo di ingresso dal Raccordo verso l’ospedale è rimasto ancora su carta.