Home Politica Nessuna pubblicità al referendum sui mezzi Atac

Nessuna pubblicità al referendum sui mezzi Atac

106
0

Sui mezzi Atac non ci sarà nessuna pubblicità riguardante il referendum del prossimo 11 novembre.

Francesco Mingiardi, presidente del comitato promotore del referendum cittadino sulla messa a bando del trasporto pubblico locale, ha ricevuto una risposta negativa da parte di Igp Decaux, l’azienda concessionaria degli spazi pubblicitari sui bus di Atac.

“Data la totale assenza di pubblicità istituzionale da parte del Comune, come comitato promotore del referendum abbiamo deciso di utilizzare i canali commerciali. Ci interessava ovviamente rivolgerci al pubblico che usa il trasporto pubblico locale”, spiega Mingardi e continua asserendo che: “è l’ennesima dimostrazione che il trasporto pubblico locale a Roma è già privato. Atac infatti preferisce lasciare i suoi spazi pubblicitari vuoti rinunciando ai conseguenti ricavi per tutelare gli interessi privati della società. La campagna referendaria non va contro il servizio pubblico, ma va contro Atac” ha concluso il presidente.