Home News CHAMPIONS LEAGUE, vittoria facile per la Roma contro il Viktoria Plzen.

CHAMPIONS LEAGUE, vittoria facile per la Roma contro il Viktoria Plzen.

71
0

Terza vittoria consecutiva per la Roma, dopo Frosinone e Lazio in campionato arriva anche il primo trionfo in Champions contro il Viktoria Plzen.

Di Francesco concede una partita di riposo a Manolas e De Rossi e schiera Juan Jesus al fianco di Fazio, Pellegrini-Nzonzi-Cristante a centrocampo. Davanti fiducia a Dzeko con Under e Kluivert ai lati.

Il bosniaco ripaga subito la fiducia andando in gol dopo pochi minuti con un bel mancino in diagonale e ritrova la rete dopo quella con il Torino nella prima giornata di campionato. La Roma rischia qualcosa nei minuti successivi senza mai andare realmente in affanno. Dzeko va più volte vicino alla doppietta e Under spacca la traversa con una splendida conclusione a giro. A pochi minuti dalla fine del primo tempo la Roma trova finalmente il gol del raddoppio ancora con Dzeko che stoppa col petto in area di rigore e  spacca la porta con un destro terrificante sotto la traversa.

Da qui in poi la partita diventa molto più facile con Kozacik che salva più volte la porta della squadra ospite ma non può nulla sul sinistro di Under servito splendidamente da un super Lorenzo Pellegrini autore di un’altra prestazione maiuscola. Al 75′ arriva anche il poker giallorosso grazie al primo gol in Champions del giovane Kluivert che approfitta dell’errore di Kozacik sul tiro di Cengiz Under e segna in tap-in. Con il risultato acquisito Di Francesco dà spazio ai giovani Zaniolo e Luca Pellegrini (entrambi classe ’99).

La Roma trova il 5o gol prima con Fazio che vede annullarsi un gol di testa su assist di Florenzi per una posizione di fuorigioco dello stesso Fazio, e poi lo trova definitivamente con Edin Dzeko che sigla la personale tripletta e il sesto gol in tre partite contro il Viktoria Plzen.

Giornata trionfale per i giallorossi soprattutto per il risultato dell’altra partita del girone dove il CSKA Mosca ha battuto assolutamente a sorpresa il Real Madrid per 1 a 0. Ora il CSKA è primo nel girone con un punto in più rispetto a Roma e Real.