Home News SERIE A, Lazio corsara ad Udine, la Roma ritrova la vittoria

SERIE A, Lazio corsara ad Udine, la Roma ritrova la vittoria

69
0

Nell’anticipo delle 18 i biancocelesti trovano la quarta vittoria consecutiva grazie ai gol di Correa ed Acerbi.Simone Inzaghi lascia a riposo qualche titolare importante in vista del derby di sabato e lancia Correa e Caicedo dal 1′ al posto di Milinkovic-Savic ed Immobile, a centrocampo chance per Patric. Nell’Udinese si rivede Barak al debutto da titolare dopo l’ottima stagione passata.

Dopo un primo tempo molto brutto e privo di occasioni nella ripresa Inzaghi si vede costretto ad inserire Ciro Immobile ma dopo pochi minuti arriva il gol di Francesco Acerbi. La Lazio continua a spingere e al 67′ arriva il raddoppio biancoceleste grazie ad un bel numero di Correa che salta Stryger Larsen e supera Scuffet sul secondo palo.

La Lazio sembra in controllo ma a dieci dalla fine Nuytinck segna con una splendida rovesciata e mette pressione alla squadra di Inzaghi nel finale ma Strakosha tiene il risultato invariato e la Lazio esce dalla Dacia Arena con i tre punti importanti per arrivare a sabato con lo spirito giusto e in fiducia.

Fiducia che aveva bisogno di ritrovare la Roma dopo le ultime delusioni e il ritiro punitivo dei giorni scorsi. Giallorossi che liquidano la pratica Frosinone già dopo 30′ con due splendidi gol di Under (migliore in campo) e Pastore. I frusinati, ancora a secco di gol in campionato, escono dal campo già al 35′ quando El Sharaawy sotto porta trova il terzo gol. Il secondo tempo è una pura formalità: c’è da segnalare l’ingresso del giovane Luca Pellegrini che serve a Kolarov il pallone del 4-0.

Il Frosinone non è sicuramente un avversario capace di dirci se i problemi della Roma sono finiti ma era importante tornare alla vittoria prima del match con la squadra di Inzaghi e festeggiare al meglio la presenza numero 600 di De Rossi con la maglia della Roma.