Home Politica Progetto Sassat 2 per i senza dimora e gli sgomberati

Progetto Sassat 2 per i senza dimora e gli sgomberati

236
0

 

Per senza casa e sgomberati arriva il piano Sassat 2: alloggi nei beni confiscati alla mafia

Per i senza dimora e gli sgomberati si sta pensando di utilizzare i beni confiscati alla mafia. Il progetto è stato soprannominato Sassat 2 e funzionerà come il Servizio di assistenza sociale e alloggiativa temporanea che andrà a sostituire i residence. Su questo progetto ci sta lavorando l’assessorato alle politiche sociali e sarà destinato anche alle persone che resteranno per strada in seguito a uno sgombero.

Gli immobili che verranno ritenuti adeguati saranno quindi adibiti, o ristrutturati, come appartamenti. Le famiglie potranno accedervi sulla base di un “punteggio di fragilità” calcolato su una serie di indicatori socio-sanitari e reddituali. Per entrare nei Sassat, la soglia del reddito è un Isee di 12 mila euro all’anno. Molto più bassa rispetto a quella per l’accesso a una casa popolare.