Home ROMA EST Guardiano di un chiosco aggredito e insultato

Guardiano di un chiosco aggredito e insultato

67
0
spinaceto bimbo

Un 35enne di origini egiziane è stato aggredito e rapinato nel chiosco di fiori dove lavora come guardiano notturno nella notte tra domenica 2 e lunedì 3 settembre. Il fatto è accaduto in via Lemonia, a pochi passi dalla chiesa di San Policarpo.

L’egiziano non parla molto bene l’italiano, ma gli insulti e le parolacce le ha intese bene. Secondo il racconto della vittima è stato un ragazzo molto alto con un coltello in mano ad entrare nel chiosco, chiedendogli dapprima un euro, poi lo ha aggredito, insultato e lo ha derubato di parte dei fiori. Quando l’uomo è stato portato via dall’ambulanza, il ladro è tornato sul posto ed ha svuotato il chiosco.

Sono stati proprio gli abitanti della zona a sentire e vedere la scena e a chiamare le forze dell’ordine. Il giovane egiziano, colpito più volte al volto e allo stomaco, è uscito dall’ospedale l’indomani.