Principessa Odescalchi ruba a Oviesse

    243
    0

    Protagonista di un furto avvenuto ieri pomeriggio all’interno dell’Oviesse di via Appia, è stata Lucrezia Odescalchi, 61 anni, principessa della casata originaria di Como. La donna ha strappato le targhette a un piumino e a una maglietta e si è diretta verso le casse, oltrepassandole. Quando è stata fermata da un commesso c’è stata una lite degenerata in uno scontro a colpi di spazzola.

    La principessa è stata arrestata subito dopo dai carabinieri di piazza Dante, con l’accusa di rapina impropria. Il valore della merce ammontava a 48 euro.