Atto vandalico ai Fori Imperiali

Fermato e multato un colombiano che stava incidendo una parola su un capitello.

51

Continuano gli atti vandalici nei confronti dei monumenti della Capitale.

Fori Imperali: turista incide il suo nome su un capitello di marmo

Dopo il Colosseo ed il Parco Archeologico dell’Anfiteatro Flavio, questa volta è toccato all’area dei Fori Imperiali. Gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale, martedì pomeriggio poco dopo le 14:00, hanno fermato un incivile in via dei Fori Imperiali che stava armeggiando sopra un capitello in marmo, posizionato nei giardinetti di fronte alla chiesa Madonna di Loreto.

Un cittadino colombiano stava incidendo il piano superiore del capitello con uno strumento metallico. Nel momento in cui è stato fermato aveva già scolpito la parola “LULU” e stava iniziando ad incidere la lettera T. L’incivile è stato fermato e sottoposto all’Autorità Giudiziaria, ora dovrà rispondere del reato di danneggiamento al patrimonio storico archeologico e artistico nazionale.