Disabile aggredito e derubato

Poco dopo l'aggressione è stato fermato e condotto in Commissariato.

37

Ieri pomeriggio a Casal Bruciato un ragazzo disabile è stato aggredito e derubato.

Roma, disabile aggredito e rapinato a Casal Bruciato
“Se fai la denuncia ti ammazzo di botte”. Questa è la minaccia che il ladro ha urlato contro un disabile sulla sedia a rotelle prima di rapinarlo. Il povero ragazzo è stato aggredito in via Sebastiano Satta, per strada, poco dopo l’ora di pranzo.

Era uscito per prendere una boccata d’aria, quando all’improvviso è stato avvicinato da un tipo con una maglia rossa e rapinato. Il malvivente lo ha derubato del suo cellulare e del denaro che aveva nel marsupio, ovvero 70 euro. Poi è fuggito a piedi.

I passanti e i residenti che hanno assistito alla scena hanno contattato immediatamente il Numero Unico per le Emergenze. Sul posto è giunta la Polizia che ha raccolto la testimonianza della vittima e dei testimoni. Poco dopo il ladro è stato fermato in piazza Crivelli. Aveva con sé il cellulare rubato, poi restituito alla vittima che, fortunatamente, non ha riportato ferite o lesioni.  Il furfante è stato bloccato e condotto in Commissariato.