La Roma perde contro il Milan

Decisivo il goal di Cutrone al 95’.

38

La Roma perde 2 a 1 contro il Milan nella 3 giornata di Serie A.

La partita è sin dall’inizio molto tattica.  Schick e Pastore della Roma cercano le giocate giuste. Nel Milan, invece, Calhanoglu e Suso tentano di allargare la manovra. Al 16′ minuti il Milan va al tiro con Calabria.

Al 34′ si vede la Roma con il colpo di testa per Donnarumma. Al 39′ passa il Milan. Rodriguez si inserisce fra Kolarov e Marcano e batte Olsen. E’ 1 a 0.

Ad inizio ripresa la Roma si presenta con El Shaarawy per Marcano. Al 49′ Higuain perde la palla e favorisce Dzeko che calcia ma non prende il giro giusto. Al 59′ la Roma pareggia.

Dopo 30 secondi il Milan segna ma il Var salva la Roma e Olsen. Al minuto 79′ segna Nzonzi ma il Var entra ancora in scena e annulla. Nel finale le due squadre ci provano e il risultato cambia al 95′.

Il passaggio fondamentale di Higuain a Cutrone gli consente di dirigersi verso Olsen e lo batte con un goal vittorioso. Vince il Milan 2 a 1 al 95′