Rissa tra olandesi e americani per un selfie a Fontana di Trevi

Otto denunciati per violenza

68

Diverse pattuglie della Polizia municipale sono dovute intervenire in Piazza Fontana di Trevi per sedare una rissa scoppiata tra alcuni turisti.

Questi, volendosi scattare un selfie che raffigurasse al meglio la fontana, hanno individuato quello che per tutti loro era l’angolo ideale per scattare la foto.

Due turiste, una olandese ed una italo amaricana hanno così cominciato a discutere per chi dovesse scattare per prima la fotografia, scambiandosi pesanti insulti e spintoni.

A quel punto sono intervenuti i rispettivi familiari.

Coinvolte in totale otto persone, tutte i denunciate per violenza e minacce.